Tempo di lavoretti per Halloween, tempo di divertimento e cose spaventose. Ma tempo anche di ancora un altro Halloween un po’ diverso, un Halloween ai tempi del Covid.
Una caccia al tesoro per Halloween potrebbe proprio essere quello che ci vuole per festeggiare questo periodo, ancora intriso di molti divieti.
È vero, le cose stanno andando meglio, adesso tutte le attività sono riprese in maniera quasi regolare, ma nessuno può negare che il modo di fare relazione sia cambiato. Non ancora tutti se la sentono di avere contatti con gli altri, come avveniva prima.
E così, anche quest’anno, rischia di saltare il famoso “dolcetto scherzetto“.
I bambini sono quelli che forse hanno sofferto di più in questi lunghi 20 mesi e tutti, da insegnanti a genitori, abbiamo cercato di inventarci le cose più divertenti e creative per far loro vivere un tempo più o meno normale.

Un gioco per Halloween divertente e spaventoso

Molto spesso, anche in passato, ho usato il sistema della caccia al tesoro per far svagare e divertire i bambini.
A mio figlio piace tantissimo e ritengo che quelle a tema siano un modo per imparare nuovi argomenti e unire i bambini in gruppo ancora di più.
Così anche se andare in giro per le case, può ancora non essere opportuno, questo gioco è un modo per far sentire lo spirito di questa festa ai nostri bambini.

Ho quindi pensato di realizzare alcuni indovinelli, a tema Halloween, che facciano andare i bambini alla ricerca di cose spaventose. Ho preso spunto dalla tradizione richiamando simboli e oggetti del periodo e per ognuno di questi ho inventato un piccolo indovinello.

Lo scopo, come sempre, sarà trovare gli indizi dati dagli indovinelli, ma insieme ci sarà anche un piccolo sacchetto con alcuni dolcetti.
E alla fine, un grande premio per tutti.

Come organizzare una caccia al tesoro per Halloween?

Come vi ho già detto, noi in famiglia facciamo spesso questo tipo di giochi e se volete avere qualche idea in più, potete anche andare a leggere e prendere spunto dalla caccia al tesoro che ho organizzato come calendario dell’avvento.

Organizzarne una per Halloween sarà divertente anche insieme ai bambini, evitando però di far sbirciare loro gli indovinelli e le risposte in anticipo.

Preparare le sorprese

Come sorprese da nascondere ho pensato ai simboli di Halloween più conosciuti e quindi potranno essere dei piccoli oggetti a forma di:

  • gatto nero
  • teschio
  • pipistrello
  • zucca
  • strega
  • ragno
  • ragnatela
  • fantasma
  • una scopa
  • aglio (in questo caso, si può usare anche un aglio vero)

Tutti questi oggetti possono essere trovati nei tanti negozietti a prezzo fisso, ma in un’ottica di risparmio e per dire no al consumismo, cerco sempre di inventarmi dei metodi alternativi.

In questo caso ho pensato a costruire delle sagome degli oggetti sopra elencati.
Ho avuto qualche tempo fa la possibilità di partecipare a un worklab di scrapbooking e sono venuta a conoscenza dell’esistenza di alcuni tipi di macchine cutter che tagliano la carta sul modello da noi proposto.
Per chi ha già a disposizione qualcosa del genere sicuramente il lavoro è più facile e veloce, ma si può fare anche a mano, facendosi aiutare dai bambini.

Come preparare le sagome di carta

Di seguito vi allego alcune indicazioni su come fare queste sagome e i riferimenti che ho trovato sul web, in modo che possiate prendere spunto anche per la vostra caccia al tesoro.

Per fare una bella e facile ragnatela di carta, io ho seguito questo tutorial, mentre con la tecnica degli origami è possibile realizzare un simpatico fantasmino di carta.

Alla mia pagina pinterest potete trovare una selezione di lavoretti da fare per Halloween, ottime idee per gli oggetti e per le decorazioni.

Preparare la scenografia

Affinchè questa caccia al tesoro sia non solo spaventosa, ma anche divertente, sarà utile preparare il setting della scenografia, con decorazioni, luci e musica adatta.

Qualche tempo fa avevo scritto un articolo su come realizzare alcune decorazioni con il PlayMais, ma ci sono tantissimi articoli a riguardo in giro sulla rete da cui potete farvi ispirare.

Fondamentale per questo tipo di caccia al tesoro è nascondere gli oggetti che avete preparato in mezzo a tutte le altre decorazioni, in modo da creare un po’ di “confusione”.

Gli indovinelli

Ho preparato dieci indovinelli, uno per ogni oggetto, che potrete usare per la caccia al tesoro. Sono rivolti ai bambini della primaria, a coloro che sanno già leggere e scrivere bene e sono molto semplici. Ma eventualmente, grazie a questi spunti e alla vostra fantasia potrete prepararne molti altri.
Alla fine del capitolo, iscrivendovi alla newsletter, potrete scaricare gratuitamente un documento in pdf già pronto da stampare e da ritagliare con gli indovinelli che ho preparato.
Non preoccupatevi, non sarò invadente e comunque potrete sempre scegliere di cancellare l’iscrizione in ogni momento.

Dove nascondere gli indovinelli

Una volta che avrete preparato tutti gli indovinelli stampati o scritti su dei piccoli pezzetti di carta, questi (a eccezione del primo che verrà letto dall’animatore del gioco) dovranno essere nascosti nella scenografia di cui vi parlavo sopra.
Per evitare che siano troppo visibili, è possibile creare le sagome con due pezzi identici da attaccare l’uno sull’altro, avendo cura di lasciare una piccola fessura, a mo’ di tasca, in cui nascondere il biglietto. In questo modo i biglietti potranno mimetizzarsi in tutti gli oggetti che si trovano in giro nell’ambiente e il gioco diventa più divertente.

Quando e dove giocare?

A mio avviso il luogo più interessante è all’aperto, dove i bambini hanno più possibilità di correre e divertirsi, ma nel caso di pioggia o maltempo è possibile anche allestire un paio di stanze di una casa con gli addobbi e rendere quello il terreno di gioco.
Il momento più divertente è sicuramente la notte del 31 Ottobre, ma nel caso non possa essere gestibile per varie ragioni, il mio consiglio è di organizzare qualcosa a un parco pubblico della vostra città. Sarà carino anche coinvolgere altri bambini del parco.
Ma del resto noi siamo degli habitué delle feste al parco, come potete leggere qui.

I premi

A seconda del numero dei bambini che prenderanno parte alla caccia al tesoro, sarà opportuno organizzare due o più squadre.
In questo caso, alla fine del gioco, ci sarà la consegna dei premi. Ci sarà una squadra vincitrice, ma i premi saranno per tutti.
Un piccolo sacchetto pieno di dolcetti per ogni oggetto che ogni squadra sarà stata in grado di trovare e un unico cesto pieno di caramelle e dolcetti da dividere fra tutti.

E il tesoro?

Ho pensato che sarebbe bello condividere il tesoro fra tutti i partecipanti al gioco, anche a chi non è arrivato fino all’ultimo indizio.
Quindi, che ne dite di una bella sessione di lettura, di alcuni dei libri più divertenti per Halloween?
Se organizzate la festa per tempo potrete organizzarvi con la vicina biblioteca e prenotare un bel cesto di libri paurosi. Se volete qualche consiglio vi lascio il link al mio articolo con una selezione di libri a tema.
Che cosa ne pensate?

Siete pronti per dare il via all caccia al tesoro?
Non dimenticatevi di scaricare qui di seguito il documento con gli indovinelli da stampare e pronti all’uso

Scarica gli indovinelli per la caccia al tesoro e molte altre sorprese

Mammaraccontami utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per rimanere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni email che ricevi o contattandoci all’indirizzo [email protected] Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulla privacy, visitare il nostro sito Web. Iscrivendoti accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità alla privacy policy.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.

Fatemi sapere nei commenti se questa idea vi è piaciuta e se questi consigli sono stati utili. E poi non dimenticatevi di taggarmi su Instagram con le vostre foto più divertenti delle vostre cacce al tesoro.

2 Replies to “Caccia al tesoro per Halloween, ai tempi del Covid”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *