Il Gruffalò? E chi sarà mai?

Gruffalò-emme-edzioni
Questa volta Babbo Natale ha veramente superato se stesso!
Non solo libri come regali, ma anche di grande valore.
Qui, vorrei segnalarne due per tutti:
Il Gruffalò” e “Gruffalò e la sua piccolina” di Julia Donaldson.
Rilegati in un’ottima ed elegante confezione cofanetto, questi due libri hanno attirato subito l’attenzione non solo di mio figlio, ma anche la mia.
Con una pulita narrazione in rima, che rende facile, divertente e coinvolgente la rappresentazione teatrale e la lettura da parte dei grandi, racconta come un astuto topolino riesca a sfuggire ai predatori del bosco, fingendosi amico di uno spaventoso mostro dagli “artigli affilati”, “zanne tremende” e “aculei violacei sulla pelliccia”, il Gruffalò appunto.
E quando il topolino incontra davvero il Gruffalò, la storia entra nel vivo.
Una importante morale si cela dietro questi racconti: non è necessario usare la forza o la violenza per difendersi dai pericoli della vita, ma una spiccata arguzia e intelligenza possono fare molto di più.
Pubblicati da Emme Edizioni, questi due libri contengono disegni molto belli e precisi e alcuni addirittura a tutta pagina, in cui il bambino si perde a identificare i personaggi della storia.
Tali illustrazioni sono nate dal tratto distintivo di Axel Scheffler, un disegnatore di origine tedesca e naturalizzato inglese, che già dal 1999 ha iniziato a lavorare al personaggio Gruffalò, diventato un classico in tutto il mondo e che lo ha portato a ricevere vari riconoscimenti.
Dal personaggio Gruffalò, nel 2009, è stato tratto un film di 30 minuti, proiettato in prima tv sul primo canale della BBC proprio il giorno di Natale, ricevendo addirittura una nomination agli Oscar.
Cosa sarebbero i libri per bambini senza illustrazioni?
Dettaglio
Data recensione
Titolo
Il Gruffalò e Gruffalò e la sua piccolina di Julia Donaldson.
Valutazione
51star1star1star1star1star

Post correlati

Lascia un commento