#MyTelegramDay – Febbraio

book-my-telegram-day
Oggi inauguro una nuova rubrica sul blog che ho deciso di chiamare #MyTelegramDay.
Si, oggi lo dedico tutto al mio canale Telegram, che come in molti saprete, ho aperto da qualche mese e che è interamente dedicato ai miei consigli di libri per bambini.
In questo canale vi presento sempre delle novità, o meglio testi di cui non vi ho parlato prima.
Solo in qualche raro caso, mi è capitato di indicare il link della recensione completa sul blog perchè in quel momento mi sembrava che ci stesse bene 😃
Per chi non è pratico di Telegram e non sa che cosa sono i canali, può andare a leggere il mio post tutto dedicato a questa “nuova” app di messaggistica.
Un post sull’utilizzo di Telegram, la app di messaggistica che ha i numeri per vincere a pieni voti il confronto con altre app. Si parla dei suoi punti di forza, come sicurezza, bot e canali e alla fine trovate un’infografica a riassunto di tutto.
Se da un lato pubblicando sul canale sempre contenuti inediti è garanzia del fatto che non avrai contenuti doppi sui miei social, è anche vero che se ancora non conosci Telegram, o non ti sei ancora deciso ad installarlo, potresti perderti tanti consigli interessanti.
Ecco quindi perchè nasce #MyTelegramDay, il mio regalo per te.
Una volta al mese, farò una piccola scelta dei migliori post pubblicati sul mio canale nel mese precedente.
Ricordandoti però che questa è solo una selezione e se vuoi fruire di tutti i consigli in maniera diretta e veloce, puoi farlo unendoti al canale.
Per il momento auguro a te e ai tuoi bambini una buona lettura con i miei migliori consigli e ti attendo su Telegram.
A presto!
ask_tracy_beaker1 Febbraio 2018
Avete presente il libro delle risposte?
Basta pensare ad una domanda, apri il libro ad una qualunque pagina e troverai la tua risposta.
Jacqueline Wilson è una famosissima scrittrice inglese di libri per bambini e ragazzi e ha ideato un diario speciale che ricalca un po’ il libro delle risposte. Solo che a risponderti, ogni volta, è uno dei personaggi piú famosi dei suoi libri.
Ed è un diario, perché accanto alla pagina con la risposta c’è una pagina vuota da usare come vogliamo. Possiamo scrivere il nostro pensiero del momento, oppure ciò che avremmo voluto avere come risposta.
In ogni caso è un modo simpatico per esercitare i bambini a tenere un loro diario e ad abituarsi alla scrittura.
Purtroppo non ho trovato la versione in italiano, ma essendo le frasi molto semplici, possono essere tradotte facilmente.
Se invece avete bambini tra i 9 e i 12 anni che volete esercitare anche a scrivere in inglese, allora questo libro è proprio per voi 🙂
Lo trovate qui:
http://amzn.to/2E4RRGy
piccione_george8 Febbraio 2018
A quale bambino non piace la scimmietta George, curiosa e combinaguai?
I cartoni vanno per la maggiore, ma i libri tratti dalla serie sono veramente divertenti e ben fatti.
Di solito, oltre alla storia, in fondo al libro potete trovare anche delle pagine attività da cui prendere spunto per imparare e/o costruire qualcosa, così come fa sempre George.
Qui un elenco delle storie che abbiamo letto noi:
http://amzn.to/2FC2cad
per imparare a mettere in ordine cronologico, a realizzare un piccolo progetto e a conoscere le abitudini degli animali
http://amzn.to/2DVgqGU
per imparare quali sono gli animali dello stagno, il ciclo della vita delle farfalle, la metamorfosi delle rane
http://amzn.to/2DWPEO4
per imparare a giocare con i numeri e a capire come si eseguono delle piccole operazioni.
Buona lettura!
12 Febbraio 2018
Oggi è il Darwin Day e in questa occasione vorrei suggerirvi un libro scritto molto bene da Luca Novelli, sulla vita di Darwin e della sua teoria più famosa dell’evoluzione della specie. Il testo è rivolto a bambini dagli 8 anni di età, ma contiene delle simpatiche illustrazioni a fumetto che possono essere mostrate anche a bambini più piccoli e grazie alla lettura ad alta voce ci può portare a parlare di questo importante personaggio.
Lo trovate qui:
http://amzn.to/2G6PSin
thetrail15 Febbraio 2018
Un altro geniale libro di Hervé Tullet.
Sto parlando di “The Trail Game”, per bambini dai due anni in poi.
Un libro-gioco che per mezzo di immagini simpatiche e colorate impegnerà i bambini in una sorta di sfida con se stessi nel trovare il giusto percorso. Dovranno seguire con la punta del proprio ditino la pista, girando le pagine e trovando il match perfetto.Una specie di libro puzzle, che può essere utilizzato anche in ludoteche o asili come spunto per laboratori divertenti.Lo trovate qui: http://amzn.to/2DUkfMu

Potrebbero interessarti

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

4 Risposte a “#MyTelegramDay – Febbraio”

  1. Non Telegramm ma lo studierò deve essere interessante. Cmq i tuoi articoli li seguo sempre con piacere.

    1. Grazie a te. Confermo che telegram è molto interessante 🙂
      A presto.

  2. Non sono neanch’io su Telegram quindi grazie per i suggerimenti. Mi piace in particolare quello della Wilson. Insegno inglese ai bambini e mi sarà molto utile per i più grande.
    Adoro anche Hervé Tullet. Abbiamo tre dei suoi libri.

    1. Sono molto felice che ti piaccia la rubrica. Continua a seguirmi e una volta al mese pubblicherò una selezione di libri.
      Si, la Wilson è fantastica. Soprattutto per i libri per bambini tra 9 e i 12 anni e se insegni inglese, direi che è perfetto !

      Grazie di essere passata 🙂

Lascia un commento