La nostra zuppa carote e patate
Ricette

Una nuova rubrica sul blog: Libri e Ricette!

Quando si dice che dalle difficoltà possono nascere anche buone cose, è proprio vero.
E dopo una lunga estate faticosa sono qui di nuovo con la prima di una serie divertente di novità.
Come sapete, la lettura e la ricerca di libri per bambini è uno dei miei lavori quotidiani ormai.
E dato che quotidianamente dobbiamo anche mangiare, perché non trovare l’ispirazione all’interno di questi libri?
Sappiamo inoltre quanto sia educativo cucinare insieme ai bambini. Insegna loro l’organizzazione e ad avere un giusto rapporto con il cibo. Se poi gli facciamo mettere letteralmente le mani in pasta, allora la manipolazione aiuta anche a rilassare e per i piccolissimi aiuta lo sviluppo della motoria delle dita e delle mani.

Vi presento quindi la mia nuova rubrica “Libri e Ricette” in cui si parlerà di ricette collegate ai libri.

Idee culinarie che il libro in qualche maniera ci suggerisce. O perché nella storia si parla di cibo, oppure perchè leggendo ci viene fame e qualche elemento del libro ci richiama una specilità ai fornelli.

Per nostra abitudine, uno dei momenti dedicati alla lettura è prima di cena, quando le attività più impegnative sono terminate e si sta aspettando che la pasta cuocia sul fuoco.

E leggendo alcuni libri è nata questa idea.

Oggi la prima ricetta di questa nuova rubrica.

Vi ho già parlato qui di “Le storie di bosco arancione“.
Nell’ultima storia si racconta il difficile rapporto con il cibo per i bambini della scuola dell’infanzia, ma la maestra è così brava che riesce ad incuriosire piccolo canguro (e anche mio figlio), con una bella zuppa di carote e patate.
La ricetta è ovviamente inventata perché nel libro non c’è menzione di come realizzare questo piatto, ma con le poche indicazioni date, armati di un po’ di fantasia, abbiamo creato una cosa squisita.
Ed ecco la ricetta.
Per gli ingredienti abbiamo usato: due grosse patate, tre carote, un bicchiere di latte, una noce di burro, due cucchiai di formaggio grattugiato, una mezza salsiccia e un pizzico di sale.
Per la preparazione siamo partiti dall’idea di realizzare una specie di purè aromatizzato alle carote.
Abbiamo quindi lessato le patate e le carote nella pentola a pressione, dopo averle opportunamente sbucciate e pelate.
A cottura ultimata, abbiamo atteso che si raffreddassero un po’, e le abbiamo schiacciate con lo schiacciapatate. Di seguito abbiamo aggiunto il latte e mescolando delicatamente abbiamo stemperato sul fuoco, aggiustando di sale e aggiungendo sul finire una noce di burro e un cucchiaio colmo di formaggio grana grattugiato.
Conoscendo i gusti di mio figlio, molto lontani da tutto ciò che può assomigliare anche lontanamente alle verdure, ho avuto l’idea di aggiungere dei pezzettini di salsiccia sbriciolata e precedentemente cotta al microonde, in modo da dare più sapore.
Vi assicuro che il risultato è stato una vera prelibatezza che mio figlio non solo ha gradito molto, ma che orgogliosamente ha voluto servire a tavola a tutti noi … e anche al piccolo canguro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About Author

Federica

Sono Federica e nel blog mi occupo di tematiche per bambini, ma soprattutto propongo modalità di interazione con i più piccoli attraverso la lettura.
Amo i libri e tutti i mondi lì racchiusi. Dentro le loro pagine trovo soluzioni e idee quasi per tutto.
Co-fondatrice e coordinatrice di un book club (https://www.facebook.com/illumilibro/) che si riunisce da ben 9 anni, sono mamma di un bambino di 5 anni e uno di poco più di un anno.
La mia libreria adesso consta di un notevole numero di libri per bambini. Sul blog potete leggere le mie recensioni e tanti altri spunti sul mestiere di mamma.

Leave a Reply

Required fields are marked*