valentinesday
Fai da te

Una serata San Valentino semplice semplice

Oggi è San Valentino, ma me lo stavo dimenticando!
Da mamma non ho molto tempo di pensare alle ricorrenze, se non il Natale e i compleanni dei figli.
Ieri però me lo ha ricordato il mio bimbo grande.
Mi ha detto: Mamma, io sono innamorato di voi e di Anna!
E con un cuore di cioccolata in mano mi ha chiesto se lo aiutavo a preparare un pacchettino per la sua amata.

Per questo motivo quest’anno non posso proprio lasciar correre questa giornata senza festeggiarla.
Ho realizzato quindi, in tempo record, dei segnaposto per la cena di stasera. Che ovviamente festeggerò con e per i miei tre uomini di famiglia.
Grazie ad Arteperte e a questo video ho realizzato dei cuoricini molto semplici utilizzando washi tape, colla, cartoncino, forbici e l’ingrediente segreto!

Ho realizzato le striscioline di vari colori della larghezza del nastro incollandoli sul del cartoncino bianco e lasciando per il cuore esterno sempre quello di colore rosso. Li ho piegati dando la forma dei tre cuori uno dentro l’altro come ben spiegato nel video.

Li ho realizzati senza sapere che cosa ne avrei fatto, poi sono andata nella mia dispensa e ho iniziato a tirare fuori tutto quello che mi ispirava qualcosa.valentinesday_tools Bicchieri di plastica, stecchini da spiedini o da gelato, ma alla fine hanno vinto su tutti dei semplici e piccoli pirottini di carta.

Ecco quindi il mio ingrediente segreto per realizzare dei carinissimi segnaposto.

Fate un piccolo taglio sul fondo del pirottino, capovoletelo e inseritevi il cuore così realizzato.
Io li ho fatti tutti di colori diversi, e non ho quindi aggiunto altri elementi, ma per distinguerli meglio, potremmo anche ritagliare un cuoricino di cartoncino rosso da incollare sulla base e sul quale potremmo scrivere il nome.

Niente di più semplice e niente di più carino.

E per il cibo?
Non ci ho ancora pensato.
Per il resto, cuori cuori cuori ovunque!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About Author

Federica

Sono Federica e nel blog mi occupo di tematiche per bambini, ma soprattutto propongo modalità di interazione con i più piccoli attraverso la lettura.
Amo i libri e tutti i mondi lì racchiusi. Dentro le loro pagine trovo soluzioni e idee quasi per tutto.
Co-fondatrice e coordinatrice di un book club (https://www.facebook.com/illumilibro/) che si riunisce da ben 9 anni, sono mamma di un bambino di 5 anni e uno di poco più di un anno.
La mia libreria adesso consta di un notevole numero di libri per bambini. Sul blog potete leggere le mie recensioni e tanti altri spunti sul mestiere di mamma.

Leave a Reply

Required fields are marked*