book-1299123_1280
Da 3 anni, Da 4 anni, Da 5 anni, Recensioni Libri

5 consigli di lettura nella Giornata mondiale dei Libri – 23 aprile

Come avete trascorso la vostra Giornata dedicata ai libri?

Avete letto delle storie ai vostri bambini o siete riusciti a ricavarvi un momento per voi per leggere qualcosa che da tempo
volevate?

Noi abbiamo deciso di celebrare questa Giornata con una nostra sessione di lettura, con testi scelti rigorosamente dalla libreria di mio figlio.
Ecco qua quindi, qual è stata la nostra selezione.
1. Il primo scelto è stato La mia prima enciclopedia, edita da Giunti Kid.
Un bel volume rilegato che con semplicità e tante immagini colorate e invitanti, risponde a tantissime domande e curiosità tipiche dei bambini.
E’ un libro rivolto ad un pubblico che va almeno dai cinque anni in su.
A noi è stato regalato già da un po di tempo e nonostante la giovane età
di mio figlio (tre anni e mezzo ) alcune pagine riusciamo a leggerle anche se qualche volta ovviamente c’è bisogno della mia mediazione.
Dopo un po’ si annoia, ma nel complesso gli piace molto.
2. Il secondo libro è stato L’albero alfabeto di Leo Lionni di cui potete leggere una mia recensione qui.
3. Dopodiché è stata la volta di Zeb e la scorta di baci, scritto da Michel Gay ed edito da Babalibri, anche nella Collana Bababum.
Un libro dolcissimo che affronta il tema del distacco.
Nella storia, Zeb, il piccolo protagonista, si ritroverà per la prima volta da solo al campo estivo e sentirà molto la mancanza di mamma e papà.
Ma con uno stratagemma, la scorta dei baciocaramella inventata dai suoi genitori, Zeb riuscirà ad affrontare questo difficile passaggio e ad aiutare anche altri piccoli amici allo scopo.
Una bella idea descritta nel libro e che anche in altre situazioni come l’inserimento all’asilo, o la prima notte fuori casa insieme ai nonni, può essere usata per dare calore e la giusta forza d’animo ai nostri piccoli.
4. Come nascono i bambini di Maria Teresa Zannin è stata la nostra quarta lettura.
Un libro consigliatomi da una cara amica e che per mezzo di una storia soave e delicata spiega l’educazione sessuale ai più piccoli.
Un libro che a mio avviso può essere proposto già dai 3-4 anni di età e
che nel seguito verrà sempre compreso di più.
Diciamo che nel mio caso sto provando a trovare delle modalità
alternative per non trovarmi spiazzata quando arriverà la fatidica domanda: Mamma, come nascono i bambini?
Aiuto! Funzionerà? Nel frattempo la storia, si. Sta funzionando.
A questo punto della sessione di lettura, io ero piuttosto stanca e lui ovviamente no! Per niente.
Dopo un po’ di contrattazioni, siamo riusciti ad arrivare ad un compromesso: l’ultimo libro e poi insieme a preparare il pranzo.
E la sua ultima scelta è finita su un libro da me amato molto perché ritengo che abbia davvero qualcosa di particolare.
5. Si tratta di Eli e Mo: amici in rete di Roberto Luciano.
Potete leggere come questo libro è approdato nella nostra libreria e una recensione in questo post.
Non potevamo essere più soddisfatti della nostra lettura e complice un temporale con lampi e fulmini, la nostra giornata casalinga è continuata con attività un po’ meno impegnative.
La vostra come è andata?
Siete riusciti a celebrare questa giornata importante?
Inviatemi commenti indicando le vostre letture di ieri, o quelle che avrete scelto o comprato promettendovi di leggere in futuro.
In questo modo questa giornata potrà essere davvero una celebrazione e continuare anche nei prossimi giorni.
L’immagine è tratta da Pixabay
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About Author

Federica

Sono Federica e nel blog mi occupo di tematiche per bambini, ma soprattutto propongo modalità di interazione con i più piccoli attraverso la lettura.
Amo i libri e tutti i mondi lì racchiusi. Dentro le loro pagine trovo soluzioni e idee quasi per tutto.
Co-fondatrice e coordinatrice di un book club (https://www.facebook.com/illumilibro/) che si riunisce da ben 9 anni, sono mamma di un bambino di 5 anni e uno di poco più di un anno.
La mia libreria adesso consta di un notevole numero di libri per bambini. Sul blog potete leggere le mie recensioni e tanti altri spunti sul mestiere di mamma.

Leave a Reply

Required fields are marked*